Comune di Pieve di Soligo

Con un prestigioso concerto, Pieve di Soligo commemora la grande "Toti"

Pubblicata il 04/11/2019

Dedicandola ancora una volta alla memoria della grande cantante moglianese Toti Dal Monte, pievigina d’adozione, l’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo offre alla cittadinanza una serata di grande musica, ospitando al Careni domenica 17 novembre alle ore 18, in formazione sinfonica, il “Gruppo d’Archi Veneto” fondato nel 2003 da Fiorella Foti, che si fa carico fin dall’inizio anche della direzione artistica.

Diretta come di consueto dalla brillante bacchetta di Maffeo Scarpis l’orchestra proporrà ancora una volta brani di sicuro impatto emotivo: verranno eseguite opere ascrivibili alla più rilevante tradizione sinfonica, con uno sguardo alla continuità espressa dalla famosa “Scuola Viennese”, che ebbe in Mozart e Schubert i suoi massimi esponenti, e sulla cui scia si pose poi un “viennese di adozione”, quale il grande Brahms.

Aperto dalla spumeggiante Ouverture tratta dal “Così fan tutte” di Mozart, il programma ha i suoi punti forti in due celebri sinfonie, diverse tra loro ma ugualmente coinvolgenti: la Quinta di Schubert, definita dal critico Alfred Einstein “il brano di musica strumentale più puro, più levigato e più equilibrato composto dal giovane Schubert”, e poi la monumentale, perfetta Quarta Sinfonia, scaturita dalla meticolosa orchestrazione di un Brahms ormai maturo.

Il concerto pievigino, che sarà presentato da Michela Possamai, costituisce una delle tappe della produzione sinfonica di S. Cecilia, articolata in sei appuntamenti: aperto dalle performances di Vittorio Veneto (dom.3 nov. h. 18, Teatro Da Ponte) e di Conegliano (sab.16 h. 21, Chiesa dei SS. Martino e Rosa), questo ciclo di concerti edizione 2019 continuerà al Comunale di Treviso (mercoledì 20, h. 20.45), al Campus Internazionale H-FARM di Roncade (The Hall, venerdì 22, h. 19.30) e, nel nuovo anno, a S. Donà di Piave (domenica 12 gennaio 2020, Teatro Astra, h. 18).

Il concerto pievigino organizzato dal “Gruppo d’Archi Veneto” con il contributo del Comune di Pieve di Soligo e il patrocinio dei Comuni di Refrontolo e Mogliano Veneto, è inserito nel cartellone RetEventi Cultura 2019 della Provincia di Treviso. Da quest’anno l’orchestra è sostenuta da uno sponsor unico di grosso spessore, la Garmont International, trovatosi in sintonia con i criteri di serietà, consapevolezza, attenzione verso le problematiche sociali, che sono alla base dell’attività dei musicisti trevigiani. Valori da sempre nelle corde dell’azienda leader nel mondo per le calzature da montagna, impegnata a finanziare progetti di salvaguardia dell’ambiente.
 
Ingresso ad offerta libera
Il ricavato della serata sarà devoluto
all’Associazione Musicale Toti Dal Monte di Pieve di Soligo
 
INFO Ufficio Unico Cultura Pieve di Soligo - Refrontolo Tel. 0438/985335 cultura@comunepievedisoligo.it
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato SCecilia_loc_PIEVE.jpg 562.97 KB

Facebook Google+ Twitter