Regione del Veneto

Pieve Comune "Riciclone" e "Rifiuti free" 2021


attestato Pieve comune riciclone 2021Legambiente rende disponibili nel Rapporto Comuni Ricicloni Veneto 2021 i dati raccolti dall’Osservatorio rifiuti di ARPA Veneto che, con un lavoro molto attento, fotografa la situazione dei rifiuti urbani del 2020. Si tratta di fatto dei primi numeri dell’era Covid-19.
La classifica Comuni Ricicloni premia i “Comuni rifiuti free” ovvero quelli che nel corso dell’anno hanno prodotto meno di 75 kg di rifiuto avviato a smaltimento per abitante equivalente; questo per valorizzare le comunità che hanno puntato sulla qualità della raccolta differenziata, minimizzando il rifiuto destinato a smaltimento in discarica o incenerimento/recupero energetico.
 
Mentre il dato rifiuto urbano residuo (RUR), pubblicato nel Rapporto rifiuti urbani di ARPAV, si limita a contemplare il secco e i rifiuti da parchi e cimiteri, per la determinazione dei “Comuni rifiuti free” Legambiente Veneto ha inserito sia il secco non differenziabile raccolto dalle utenze domestiche che quello prodotto su scala comunale, ovvero i “rifiuti da parchi e cimiteriali”, i rifiuti ingombranti - avviati direttamente a smaltimento (D) compreso uno scarto del 70% di quelli avviati a recupero (R) -, i rifiuti da spazzamento strade - avviati direttamente a smaltimento (operazione D) compreso uno scarto del 45% di quelli avviati a recupero (R) - e gli scarti della selezione del multimateriale pari al 18%.
 
Il comune di Pieve di Soligo, con i suoi soli 61 kg di rifiuto avviato a smaltimento per abitante equivalente durante il 2020, si è ben meritato l'appellativo di "Comune rifiuti free", mentre la percentuale di raccolta differenziata raggiunge l'88%.
 
Il Veneto si conferma un sistema virtuoso a livello nazionale, trascinato da Comuni dove la percentuale di raccolta differenziata supera il 93%, la frazione di rifiuto secco indifferenziato si attesta sotto i 30 kg per abitante equivalente anno e il rifiuto a smaltimento, comprensivo degli scarti, sotto i 50 kg per abitante equivalente.
Il 2020 fotografa una produzione di rifiuti urbani nella regione che supera di poco i 2 milioni e 220 mila tonnellate, il che significa una produzione di 448 kg all’anno per abitante equivalente, dato in diminuzione rispetto al 2019. Diminuzione dovuta di certo agli effetti dei lockdown che hanno contraddistinto il 2020 e dal più che dimezzato afflusso turistico.
 
Il miglior Comune del Veneto è San Gregorio (BL) nelle Alpi che manda a smaltimento appena 46 kg di rifiuto pro-capite ed il 93% di raccolta differenziata, al secondo posto si classifica il Comune di Agugliaro (VI) con 48 kg e l’87% di raccolta differenziata, completa il podio il Comune di Miane (TV) con 50 kg abitante ed una percentuale di raccolta differenziata del 89%.
Le speciali classifiche elaborate da Legambiente vedono i comuni suddivisi per numero di abitanti e vedono come primi classificati San Gregorio nelle Alpi per la categoria sotto i 5000 abitanti, Colle Umberto per la categoria dei comuni tra i 5000 e i 15000 abitanti, Vedelago per i comuni tra i 15000 e i 30000 abitanti per concludere con Montebelluna unico comune con più di 30000 abitanti a garantirsi il titolo di campione di riciclo e riduzione dei rifiuti.

(Fonte: http://www.ricicloni.it/news/2021/premiati-in-veneto-i-comuni-rifiuti-free)

Scarica il Rapporto Comuni Ricicloni Veneto 2021 (pdf - 8,7 MB)

Il Dossier nazionale utilizza parametri leggermente diversi, rilevando per Pieve di Soligo l'86,1% di raccolta differenziata e una quantità pro capite di rifiuto secco residuo pari a 47,7 kg/ab/anno.
Questa differenza è dovuta principalmente al fatto che le statistiche nazionali applicano il metodo definito dal DM del 26 maggio 2016, che non prende in considerazione gli scarti delle frazioni conferite in modo differenziato. Il coordinamento scientifico che sovrintende al rapporto Comuni Ricicloni Veneto ha deciso invece, come si è visto sopra, di modificare il metodo di calcolo per l’assegnazione del titolo di Comune Rifiuti Free, introducendo il contributo degli scarti delle frazioni differenziate relativi a ingombranti, spazzamento e multimateriale, per avere un dato più rappresentativo di quello che è un effettivo riciclo.
 
Scarica il Dossier Comuni Ricicloni 2021 (pdf - 20,1 MB)

Mettiamo qui a disposizione l'attestato di "Comune Riciclone" 2021 ricevuto dal comune di Pieve di Soligo.
 
(Redatto giovedì 24 Marzo 2022 da Niccolò Mumelter)

 
torna all'inizio del contenuto