Regione del Veneto

Solo energia elettrica da fonti rinnovabili - 2016


certificazione consorzio cevAnche per l'anno 2016 l’Amministrazione Comunale pievigina ha acquisito la certificazione del Consorzio CEV “100% Energia Verde" (pdf - 155 kB) che attesta l'utilizzo per gli immobili comunali e per l'illuminazione pubblica solo di energia elettrica proveniente da fonti energetiche rinnovabili come:
- energia idrica (sfrutta la forza di masse d'acqua che cadono o si spostano, incluso quindi il movimento delle maree);
- energia solare (sfrutta la radiazioni del sole in diversi modi);
- energia eolica (sfrutta la forza di masse d'aria in movimento, cioè del vento);
energia geotermica (sfrutta fonti geologiche di calore);
- energia da biomassa (sfrutta le biomasse, direttamente come combustibile o per produrre combustibile, che si originano da:
                    - boschi e foreste naturali,
                    - piante coltivate appositamente per scopi energetici,
                    - rifiuti organici di origine animale e vegetale).
 

energie rinnovabili sostenibili


Con l'acquisto al 100% di energia verde, cioè proveniente da fonti rinnovabili e certificata ai sensi della Deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas – ARG/elt 104/11, per il sesto anno consecutivo, l’Amministrazione vuole continuare a dare un messaggio a tutti i cittadini, per promuovere una nuova cultura dell’energia.
Adottare comportamenti virtuosi, volti all'uso delle fonti rinnovabili, significa dare il proprio contributo all'ambiente. L’utilizzo d’energia proveniente da fonti rinnovabili è fra le attività fondamentali dell’obiettivo “20-20-20”.

La direttiva 2009/28/CE sulle fonti rinnovabili riguarda i consumi finali di energia nell’Unione, e prevede l’obiettivo denominato “20-20-20” da raggiungere entro il 2020:
   - riduzione del 20% delle emissione di gas climalteranti (Protocollo di Kyoto);
   - riduzione del 20% dei consumi di fonti energetiche primarie mediante aumento dell’efficienza;
   - raggiungimento del 20% di energia prodotta da fonti rinnovabili nella copertura dei consumi finali (usi elettrici, termici e per il trasporto).

Le politiche ambientali e quelle energetiche sono ormai sempre più compenetrate. A loro volta le politiche in materia di salute pubblica e di tutela dell’ambiente sono fortemente correlate tra loro. Pertanto delle corrette scelte energetiche hanno anche la finalità di una maggiore tutela della salute collettiva. E' per questo motivo che l'amministrazione comunale si impegna in queste semplici, ma precisce scelte di politica ambientale sul territorio che si accompagnano ad una precisa volontà di promozione del fotovoltaico.

(Lunedì 5 Dicembre 2016)

torna all'inizio del contenuto