Regione del Veneto

I primi fiori

 
bucanevecampanellino
«Non possiamo aspettarci di raccogliere fiori che non abbiamo mai piantato»
(Vàclav Havel 1936-2010)
 
«Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo»1
(Aldo Capitini 1899-1968)
 
Fioritura crocus Barbisano
Fioritura di crochi (Crocus vernus L.) dopo la neve
Via Toti dal Monte in Barbisano (m. 135 s.l.m.)
14.02.2013 (San Valentino)
 
Stanno fiorendo (o per fiorire) in questo periodo bucaneve, campanellini, primule, crochi e molte altre piante. Ammiriamo questi meravigliosi fiori che annunciano il prossimo arrivo della primavera nei nostri boschi o sui nostri prati, senza raccoglierli, distruggendoli, per un effimero senso di possesso.
Si ricorda che la raccolta di queste piante è regolamentata ai sensi degli articoli 7 e 8 della Legge Regionale 53/1974. Sono previste sanzioni amministrative pecuniarie ai sensi dell'articolo 17 della stessa L.R.

1 Scritti filosofici e religiosi, a cura di M. Martini, 1994, Protagon, Perugia.

(Ultimo aggiornamento venerdì 9 Marzo 2018)
torna all'inizio del contenuto