“Pieve Incontra 2024”: Vito Mancuso inaugura la nuova stagione

Pubblicata il 07/02/2024
Dal 07/02/2024 al 15/02/2024

Ritorna “Pieve Incontra”, la rassegna culturale organizzata dalla Città di Pieve di Soligo che, giunta alla sua sesta edizione, è capace di attrarre un pubblico numeroso, proveniente anche da fuori regione (teatro sold out nella passata stagione, con visualizzazioni record delle registrazioni in streaming: oltre 210.000 per Nicola Gratteri e quasi 70.000 per la lectio di Dario Fabbri).

Ad aprire la nuova stagione sarà Vito Mancuso, teologo, filosofo, saggista e lucido osservatore dei fenomeni sociali del Paese. L’appuntamento è al Teatro Careni di Pieve di Soligo, giovedì 15 febbraio con inizio alle ore 20:45. La conversazione, condotta dalla giornalista Adriana Rasera, ruoterà intorno alla gioia e alle trappole che ci impediscono di essere felici: “Seguendo un cammino di piccoli ma costanti passi liberatori - spiega Mancuso -, scopriremo che il destino di ciascuno si gioca nel mondo che portiamo dentro: perché se noi siamo la trappola, siamo anche il nostro liberatore. Approdando a questa consapevolezza saremo in grado di trovare equilibrio e generare limpida energia mentale, il più efficace strumento per la serenità e per la sorgente della gioia”. 

“Pieve Incontra”, gode del sostegno generoso e fondamentale di: AscoTrade Gruppo HERA, Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, Euromobil, Villa Soligo, Enoteca Corte del Medà e Libreria TraLeRighe” e rientra nel network RetEventi Cultura Veneto 2024.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere. E' consigliata la prenotazione su eventbrite www.bit.ly/pievecultura
 
Info: biblioteca@comunepievedisoligo.it 0438 985380


 

Categorie CULTURA

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto