Regione del Veneto

Rinviata la mostra in programma a villa Brandolini sul mito di Danae

Pubblicata il 11/03/2021

La criticità dell’emergenza sanitaria ha comportato nuovamente la chiusura al pubblico di mostre ed eventi museali in zona arancione. Per causa di forza maggiore dunque non potrà essere inaugurata la mostra dedicata alla figura mitologica di Danae, il cui vernissage era previsto per venerdì 12 marzo presso Villa Brandolini.

L’apertura è rinviata a data da destinarsi, non appena la situazione pandemica lo consentirà e la Regione rientrerà in zona gialla. 
 
La mostra, che gode della curatela di Carlo Sala ed è promossa da Fondazione Francesco Fabbri Onlus in collaborazione con il Comune di Pieve di Soligo, abbraccia il mito di Danae mettendo in dialogo un dipinto del grande artista rococò Antonio Bellucci (1654 - 1726) con diciannove pittori contemporanei.
 

Categorie CULTURA

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto