Regione Veneto

Notiziario del Comune di Pieve di Soligo - Dicembre 2020 n. 1

Pubblicata il 21/12/2020

Cari Concittadini e Concittadine,
questo numero del giornalino comunale arriverà nelle case in un periodo non molto felice e dopo un anno che ha messo duramente alla prova tutti e in modo particolare le persone più deboli e sole.
È stato un anno in cui però ho assistito a moltissimi gesti di solidarietà e sostegno da parte delle associazioni, aziende e privati cittadini che a vario titolo hanno aiutato sia l’Amministrazione sia le realtà più bisognose.

È giusto che nei confronti di tutte queste persone sia rivolto un pensiero di ringraziamento e, nel citare la Protezione Civile, la Pro Loco, i gruppi Alpini e Artiglieri, le innumerevoli aziende e negozi, l’Arma dei Carabinieri, le Parrocchie, i dipendenti comunali, l’Università degli Adulti, le Associazioni Culturali e Sportive e i tantissimi privati cittadini, intendo questo perché con il loro contributo umano, economico e anche morale hanno mantenuta salda l’unitarietà delle nostre comunità.

Ora serve mantenere alta l’attenzione in queste settimane e nei primi mesi del prossimo anno per non vanificare il lavoro e l’impegno fin qui profuso e che vede un numero pressoché costante ma basso (circa una ottantina di casi) di persone positive.

Fortunatamente anche il numero delle persone che sono venute a mancare è molto inferiore agli anni passati, tuttavia continuo a raccomandare a tutti un rigoroso rispetto delle norme di sicurezza nell’interesse di tutti.

Quest’anno si chiude anche con l’impegno costante nel migliorare il nostro paese dal punto di vista della viabilità e delle strutture, con un lavoro continuo che alle volte può creare disagi; spero si capisca però che non tutto si può fare senza creare dei disservizi momentanei che però saranno ripagati da lavori e opere finalmente realizzate.

Qualche notizia positiva e motivo di orgoglio per la nostra comunità arriva anche dalla notizia che il territorio delle Terre dell’Alta Marca è stato selezionato, con il suo dossier, come una delle 10 finaliste a titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022. Il 14/15 gennaio a Roma si terrà l’audizione finale dopo la quale sarà individuata la città vincitrice.

Questo importante risultato è stato possibile grazie al lavoro e impegno di tantissime persone che in questi mesi hanno portato i loro contributi e che continuano a farlo.

Colgo l’occasione dei saluti per porgere a nome mio personale e di tutta l’Amministrazione gli auguri per un sereno Natale di pace e felicità e un nuovo anno migliore e ricco
di salute e soddisfazioni.

Il Sindaco
Stefano Soldan

Allegati

Nome Dimensione
Allegato pieve_di_soligo_dicembre_3_2020_web.pdf 4.09 MB

Categorie PUBBLICAZIONI

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto