Regione Veneto

Rimborso quote del servizio di trasporto scolastico

Pubblicata il 29/07/2020

Con deliberazione n. 97 del 20.07.2020 la Giunta comunale ha stabilito di provvedere al rimborso della quota relativa al servizio di trasporto scolastico, già versata dalle famiglie per l’anno scolastico 2019/2020, non usufruito a causa dell'emergenza da COVID-19. Il rimborso sarà effettuato con le modalità sotto riportate:
  • restituzione della somma nel caso in cui nessun figlio usufruisca più del servizio nell’anno scolastico 2020/2021;·
  • riduzione del costo del nuovo abbonamento nel caso in cui un figlio continui ad usufruire del servizio nell’anno scolastico 2020/2021.
I genitori di figli che non usufruiranno più del servizio di trasporto nell’anno scolastico 2020/2021 devono accedere all’area genitori del programma Dedalo (click qui) e comunicare, entro il 30.08.2020, il proprio codice IBAN su cui effettuare il versamento e l'intestatario del conto. Non è necessario comunicare l’IBAN se già stato trasmesso per il rimborso del servizio mensa.

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto